rifugio Williams

Un’escursione al rifugio Williams (Williamshütte)

L'escursione al rifugio Williams è uno dei più amati itinerari escursionistici percorribili sull’Alpe di Siusi. Da questa baita si gode di una vista unica sul Sassopiatto, il cui lastrone roccioso si mostra qui in tutta la sua mole e il suo splendore.

Partendo da Compaccio il rifugio Williams è raggiungibile a piedi in 2 ore e 45 minuti. Chi desidera accorciare il cammino può servirsi dell’autobus e/o della seggiovia Florian (Florianlift), per cui anche gli escursionisti meno esperti non devono rinunciare a godersi il fantastico panorama offerto dal rifugio Williams.

Il rifugio Williams si trova a Saltria, sull'Alpe di Siusi, a un'altitudine di 2.100 metri sul livello del mare.

Il rifugio Williams

Il rifugio Williams è una meta escursionistica amata sia dai turisti estivi sia da quelli invernali.

Oltre a lasciarsi viziare dai piatti tipici dell’Alto Adige, gli ospiti hanno la possibilità di godersi anche il meraviglioso panorama sull'Alpe di Siusi. Un highlight del panorama ammirabile dal rifugio Williams è senza dubbio la vista sul Sassopiatto. Da lì si può ammirare da vicino il piastrone roccioso, al quale il Sassopiatto deve il suo nome. Alla sinistra del Sassopiatto (a nord-est del rifugio Williams) si scorgono inoltre il gruppo delle Odle, il Piz Duleda e il Gruppo del Cir.

Il rifugio Williams offre un'ampia e incantevole terrazza. I prati verdeggianti nelle immediate vicinanze del rifugio Williams invitano a mettersi a proprio agio e a sperimentare puro relax.

Chi preferisce rifocillarsi e riposarsi all’interno del rifugio Williams ha invece l’occasione di fare conoscenza e di godersi l'atmosfera rustica di questa locanda alpina.

Partenza da Compaccio

L'escursione al rifugio Williams inizia dalla stazione a monte della cabinovia Alpe di Siusi (Siusi allo Sciliar - Alpe di Siusi) situata a Compaccio. Dapprima si percorre la via Alpe di Siusi – Itinerario n. 30 – verso Saltria (in direzione est). Nel tratto verso la malga Ritsch, la strada è affiancata da un agevole sentiero escursionistico parallelo, la cosiddetta “Passeggiata degli Alpeggi”. Dalla malga Ritsch si può poi continuare l’itinerario seguendo la strada oppure si può imboccare il sentiero n. 30 dopo aver percorso il breve tratto di bosco che inizia subito dopo la malga Ritsch (fermata Wiedner Eck). Questo sentiero escursionistico si snoda anch’esso attraverso i prati fino a raggiungere Saltria.

Da Saltria si procede quindi per il sentiero n° 9 che passa per l'hotel Floralpina e l'hotel Tirler e che conduce fino all’albergo Zallinger. Dallo Zallinger si prosegue poi per un piccolo tratto (itinerario n. 7a) fino a raggiungere il rifugio Williams.

Per il percorso da Saltria fino al rifugio Williams è opportuno pianificare circa 1 ora e un quarto di cammino. Il tratto in salita più ripido richiede di affrontare un dislivello di circa 410 metri.

Per il ritorno a Compaccio si segue la stessa via già percorsa per l’ascesa.

Escursione combinata con autobus e/o seggiovia

Il percorso escursionistico da Compaccio al rifugio Williams può essere abbreviato utilizzando l’autobus o la seggiovia. Combinando questi due mezzi di trasporto è addirittura possibile raggiungere il rifugio Williams evitando completamente l'itinerario escursionistico.

Un autobus fa la spola tra Compaccio e Saltria. Chi desidera evitare questo tratto di percorso può viaggiare direttamente con l’autobus da Compaccio fino a Saltria e iniziare lì l'escursione.

A Saltria si trova anche la stazione a valle della seggiovia Florian – una moderna seggiovia quadriposto – che porta i passeggeri fino alla stazione a monte situata in immediata prossimità del rifugio Williams.

Partenza da Monte Piz / Val Gardena

L'escursione al rifugio Williams può essere intrapresa anche dai turisti che dimorano in Val Gardena. Con la cabinovia Alpe di Siusi (funivia Mont Seuc) si arriva da Ortisei (frazione Sopracqua) direttamente al Monte Piz.

Dalla stazione a monte del Monte Piz sull'Alpe di Siusi si può seguire il sentiero n° 9 passando per la malga Schgaguler e per l'hotel Sole fino ad arrivare a Saltria. Da lì si può proseguire per il rifugio Williams utilizzando la seggiovia Florian oppure seguendo il sentiero escursionistico (v. sopra).

chi è online

Abbiamo 757 visitatori e nessun utente online