• Startseite 2
  • Startseite 1
  • Startseite 3
  • Startseite 4

L’Alpe di Siusi e l’Altipiano dello Sciliar

L’Alpe di Siusi e l’Altipiano dello Sciliar

L’Alpe di Siusi e l’Altipiano dello Sciliar sono un famoso paradiso di vacanza. Indipendentemente dalla stagione, l’Alpe di Siusi Vi mostra sempre il suo lato migliore. D’estate è una miniera inesauribile per gli escursionisti, gli scalatori e gli arrampicatori, d’inverno è invece un eldorado per chi ama lo sci.

Con un’estensione di 56 kmq è il più grande altipiano d’Europa. Il parco naturale (56 kmq) è delimitato dalle Dolomiti; le montagne più famose sono lo Sciliar, la Punta Santner, i Denti di Terrarossa, il Sasso Lungo e il Sasso Piatto. Il punto più basso dell’Alpe di Siusi è situato a quota 1.680 metri, il punto più alto a quota 2.350 metri.

L’inverno sull’Alpe di Siusi

L’Alpe di Siusi offre numerosissime piste da sci; la pista più alta è situata a quota 2.300 metri. Le piste sono piuttosto ampie e sono dunque perfette per le famiglie e gli sciatori più inesperti. Ma anche gli amanti dello snowboard e soprattutto dello sci di fondo possono apprezzare l’Alpe di Siusi in inverno se praticano il proprio sport ai piedi delle montagne pallide, come vengono definite le Dolomiti. Per coloro che praticano sci di fondo sono disponibili 70 km di piste di fondo.

L’Alpe di Siusi è perfetta anche per il nuovissimo sport invernale, ovvero le escursioni con le racchette da neve. Sull’altipiano si devono superare solo pochi metri di dislivello su tratti talvolta molto lunghi, il che trasforma le escursioni con le racchette da neve in un’esperienza indimenticabile.

L’Alpe di Siusi è interessante per gli sciatori anche perché fa parte dello skipass "Dolomiti Superski" ed è quindi direttamente collegata ai comprensori sciistici dell’Alta Badia e della Val Gardena.

L’estate sull’Alpe di Siusi

Con i suoi 300 chilometri di sentieri escursionistici, l’Alpe di Siusi mette a disposizione dei turisti una rete di sentieri in grado di soddisfare tutti gli escursionisti per la sua varietà, gli ampi prati, le numerose specie di fiori ed animali e gli avventurosi tour in montagna.

Anche gli arrampicatori e chi pratica mountain-bike restano pienamente soddisfatti dell'Alpe di Siusi. E chi desidera ammirare una volta il paesaggio unico delle Dolomiti dalla prospettiva degli uccelli, può fare un volo in deltaplano oppure in parapendio. Chi non sa volare può anche fare un volo in tandem, lanciandosi da Punta di Razzes.

Chi ne ha voglia può anche godersi la bellezza dell’Alpe di Siusi da una carrozza (d’estate) o da una slitta trainata da cavalli (d’inverno).

L’alta malga (quasi) a traffico zero

Da quando è stata costruita l’ovovia Alpe di Siusi, quest’ultima può essere raggiunta, tranne poche eccezioni, senza bisogno dell’auto. L’ovovia, la cui stazione a valle è situata a Siusi, rende l'Alpe di Siusi quasi a traffico zero, accrescendone il valore ricreativo e la qualità della vacanza. La stazione a monte dell’ovovia si trova a Compaccio, dove prende avvio la maggior parte dei sentieri escursionistici e delle piste da sci. Oltre all’ovovia dell’Alpe di Siusi, una funivia porta da Ortisei in Val Gardena al Col de Mesdì. La stazione a monte si trova ad una quota di ca. 2.100 metri e anche da lì partono molti sentieri escursionistici.

Altipiano dello Sciliar

I paesi più conosciuti dell’Altipiano dello Sciliar sono Siusi, Castelrotto e Fiè. Castelrotto è riuscito ad aumentare enormemente la propria fama negli ultimi vent’anni soprattutto grazie ai suoi ambasciatori musicali, i “Kastelruther Spatzen”, il gruppo di musica popolare più di successo di tutta l’area di lingua tedesca.

Di per sé, l’Altipiano dello Sciliar offre ai propri ospiti tutto quello che desiderano.  Indipendentemente dal fatto che i vacanzieri preferiscano trascorrere le proprie vacanze in una cascina, in una pensione o in un hotel di categoria superiore dove farsi coccolare con massaggi e trattamenti, l’Altipiano dello Sciliar riesce a soddisfare tutte le richieste.

Visitate il sito http://seiseralm-schlerngebiet.com/it per immergerVi in un viaggio virtuale nella perla delle alte malghe.

Tradurre

itenfrdeptrues

Meteo Altipiano dello Sciliar

Cloudy

0°C

Cloudy

Humidity: 75%

Wind: 6.44 km/h

  • 25 Mar 2017

    Mostly Cloudy 9°C 1°C

  • 26 Mar 2017

    Partly Cloudy 8°C 0°C

chi è online

Abbiamo 263 visitatori e nessun utente online